9° giorno del 4° mese, 2009 Dopo la Caduta

– Non può venire, assolutamente.
– Ma Guardia, sapevo che la Sentinella sarebbe venuta qui, ad Altarupe. Me lo aveva confermato il Guardiano Vienna in persona.
– Non può abbandonare la capitale per così tanto tempo. Senza i portali il viaggio sarebbe troppo lungo. L’esercito è in condizioni disperate e non può permettersi di abbandonarlo per più di qualche giorno
– Ma… con Altarupe… come la mettiamo. La Sentinella era intenzionata a reclamare quanto l’Imperatore aveva promesso nei confronti delle Fiamme.
– Lo so. Vorrà dire che parlerò con la Regina Madre o il Dux, e vediamo se manterranno la parola dataci dall’Imperatore stesso e da alcuni dei suoi nobili.
– Benissimo… fra qualche giorno lo sapremo… per intanto godiamoci il viaggio nelle terra altarupine. Sono sempre molto ospitali e belle, come le loro genti… Avete visto però quante taglie sui pirati? Cosa sarà successo?


Dialogo tra Achmed, Guardia di Velis, ed un armato velisiano.