10° giorno del 7° mese, 2009 Dopo la Caduta

– Sei pronto per ricevere il dono?
– Si mio Signore.
– Hai compreso il peso e la responsabilità del tuo compito?
– Si mio Signore.
– Sei consapevole di ciò che accadrà se fallirai?
– Mio Signore, siete voi che mi avete aperto gli occhi. La morte è soltanto un altro inizio.
– Allora hai davvero compreso. Ma ricorda che, a volte, la morte non è la punizione più grande.
– L’ho compreso Mio Signore.
– Allora va. Io devo ritirami… comprendere. Quello che ho creato mi è stato strappato, distrutto o portato via. Ora comprendo la Sua solitudine…
Notte di pioggia, notte di tempesta. Da qualche parte nel gelo di una grotta…