8° giorno del 7° mese, 2009 Dopo la Caduta

– Mamma, torneremo a casa vero?
– Devi avere pazienza, piccola mia, quando la febbre si abbasserà e saremo guarite lasceremo quest’isola e torneremo a casa, cerca di dormire un poco adesso!
– …
– Non so dirle se sua figlia passerà la notte, è molto debole, mi spiace signora
– Ma come è possibile… moriamo come mosche, e voi non sapete fare altro che prelevarci dalle nostre case e portarci qui, ammassati come animali, a morire in silenzio
Dialogo dall’isola del faro di Velisia, Velis