26° giorno, 11° mese, 2009 dopo la caduta

 

"Come diavolo fa a non perdersi in questa landa ghiacciata?"
"E che ne so? Secondo me stiamo andando a caso…."
"…"
"Perché si è fermato? Viene verso di noi. Che ci Abbia sentito?"
"Impossibile, con questo vento cosa vuoi che abbia…."
"Vi ho sentito eccome. E tu, bestia, faresti bene a starmi lontano se non vuoi che le tue orecchie adornino la mia corazza"
"Non sono una bestia, sono un Elfo"
"Poco importa. Siete voi che avete bisogno di me, non il contrario. Quindi seguitemi in silenzio o vi lascio qui"
"…"
"Ehm.. va bene."
" Per soddisfare la vostra curiosità, comunque, non ci siamo persi. Il sentiero per le grotte è questo. Un giorno di marcia ancora e saremo li. Il mio ordine percorre queste vie da secoli. State attenti e seguite i miei passi. Stiamo camminando sopra un lago ghiacciato. Mettete i piedi dove li metto io e arriverete sani. Spargete la voce alla retroguardia. Approfittate per riposare intanto. Questa è l’ultima sosta che faremo. Gli spiriti gelidi, qui, si fanno forti e numerosi."
"Va bene"

Dialogo tra un Cacciatore di Bestie a alcuni membri dell’avanguardia del Reame. A meno di un giorno dalle miniere in un punto non precisato in mezzo al gelo.