25/12/09 Buon Natale!

La notte di Natale era più buia e più fredda degli altri anni: la glaciazione incombeva ovunque, ma nel profondo nord Babbo Natale era abituato a queste quisquilie.
Era ormai ora di partire, un lungo viaggio lo attendeva, solo il tempo di un veloce ripasso, per controllare che tutto fosse al suo posto:
“Allora vediamo un po’ come i kunz hanno diviso la corrispondenza quest’anno… uhmm sì, vedo…” disse guardando le caselle che riportavano in bella vista variopinti cartellini

RICHIESTE REALIZZABILI
RICHIESTE IRREALIZZABILI
RICHIESTE CONTRARIE AL REGOLAMENTO
URGENTE – CONSEGNARE SUBITO
MIRACOLI
SOLUZIONI QUEST

“Lavoro impeccabile come sempre”.
Erano rimaste soltanto le lettere che richiedevano la sua personale attenzione:

“Haaaa sì, mi ricordo di questo Zagarna” disse aprendo la prima lettera “ tutti gli anni la stessa storia: un uomo rinoceronte! Ma dove glielo trovo un uomo rinoceronte: si sono estinti! Va be’, magari il prossimo anno… passiamo al prossimo.
Brado De'Belial… uno di quelli noiosi… sempre forzieri pieni… non ha tanta fantasia il ragazzo…
uhmmm e qui chi abbiamo? Questi quattro come mai scrivono tutti insieme? Tutti vogliono lo stesso regalo… mah… va a capire… sarà una moda! Chissà poi dove la vogliono mettere questa gemma… ”

Ma la mano di Babbo Natale fu attirata da una lettera diversa dalle altre: era scritta in elegante grafia, su carta nera, gli occhi andarono direttamente alla firma per vedere di chi fosse “Gregorius Caio Sinitro” si fermò un istante a riflettere poi scorse il testo, sgranò gli occhi vagamente allarmato e la appoggiò in tutta fretta nel contenitore con la scritta URGENTE – CONSEGNARE SUBITO che fino a quel momento era rimasto desolatamente vuoto.

Passò di nuovo in rassegna la pila di lettere:

Rei Egeria Nefer: uno stuolo di assistenti per la corporazione chierici (maschioni) . RICHIESTE REALIZZABILI

La Signora: “ma l’anno scorso non si chiamava Kitty Purr?” un paio di orecchie nuove. RICHIESTE REALIZZABILI

Libith: tornare a casa presto. MIRACOLI

Psiche Da Ege: un marito nuovo. “Ancora? Ma tutti gli anni! Anche questa quanto a fantasia…” RICHIESTE REALIZZABILI

Keradash: “Anche questo ha cambiato nome? ma l’anno scorso era Valerius!” un altro po’ di anni. MIRACOLI

Cole Jornid: un Kalik supplementare. Possibilmente femmina. RICHIESTE REALIZZABILI

E poi ancora “Gavran… ma benedetto ragazzo… cos’è ancora questa storia della valigetta porta-arearituale…” Babbo Natale sospirò e preparò una nuova targhetta per una nuova pila di lettere RICHIESTE CONTRARIE ALLA LOGISTICA.

Ma la lista continuava:

Zemekis: dominare il mondo. “uuuuuhhhhh anche questo! Sono SECOLI! Sempre la stessa lettera! Secondo me le produce in serie!” e così dicendo la buttò nel cestino della spazzatura.

Dherfell Van Helsyng: i miei vent’anni. SOLUZIONI QUEST

Fra Pandino da Mona: un vitalizio in alcol di misura Sulimon. RICHIESTE IRREALIZZABILI

Calibano: femmine Odd per promuovere la specie. RICHIESTE REALIZZABILI

Isabel Valorian Sinistro: tornare a Velisia. SOLUZIONI QUEST

Deetrabash Valorian: un cervello ABnormal. RICHIESTE REALIZZABILI

Utgar Bennonson: un’ascia vorpal. RICHIESTE CONTRARIE AL REGOLAMENTO

Lezard: che la conoscenza e l’intelligenza invadano Talos. RICHIESTE IRREALIZZABILI

Shanna: dei familiari che non siano sessualmente confusi. RICHIESTE IRREALIZZABILI

Edeenia Valorian: un fidanzato di scorta “Ancora? Ma è una mania!” RICHIESTE REALIZZABILI

Zildjian: un portale ad uso esclusivo. SOLUZIONI QUEST

Nur Salian: due torri… RICHIESTE REALIZZABILI

Lukas Herte: un ordine 1 “Uhmmm… dettà così…” RICHIESTE REALIZZABILI

Ananta Nagaraja: che gli oscuri abbiano il posto che gli spetta. SOLUZIONE QUEST

Astarte “Ecco un altro che non scriveva da un po’… e nel frattempo mi cambia nome pure lui!”: un colorito più roseo. RICHIESTE IRREALIZZABILI

Kirshruan Galatoorn: un’abbronzature migliore. MIRACOLI

17: Non morire più RICHIESTE IRREALIZZABILI

Nya: che tutti si scordino di questa tipa di nome Tesla “Ma… ma… ecco, lo sapevo… un’altra che ha alzato il gomito a cena!” MIRACOLI

Dvorak Vikernes: più guerra per tutti. RICHIESTE REALIZZABILI

E Così di seguito, fino a finire tutti i casi irrisolti.
Poi Babbo Natale sospirò e disse fra se “E’ inutile, ogni anno si inventano nuove cose… mi ricordo ancora il tempo in cui una spada che faceva fuoco era il sogno di ogni guerriero e i maghi si accontentavano della quarta cerchia! Bei tempi quelli!”
E così dicendo partì

——————————————————————————–

Oggi, guarda sotto il tuo albero, nel tuo lontano accampamento nei territori Aoiti… forse c’è qualcosa anche per il tuo personaggio!

Tanti Auguri per un felice Natale da parte di tutto lo Staff di Seconda Fondazione.