6° giorno, 10° mese, 2010 Dopo la Caduta

Giorno Corrente
FLASHBACK
La situazione sembra migliorare di giorno in giorno. La risonanza magica di tre pilastri ha decongelato una porzione molto vasta dei territori. Come avvenuto in precedenza, si è venuto a creare un corridoio verde tra i Pilastri di Ghilt e quello dei Tuiadri. Questa volta, data la distanza immensa che intercorre tra loro, il corridoio è poco più di una linea larga meno di ottocento metri che unisce le due aree riscaldate. Sembra quasi che i due pilastri stiano cimentandosi in un tiro alla fune, dove la corda nient'altro è che la primavera. Ma è solo un effetto ottico che avrebbe un osservatore dall'alto del cielo.
Un altro effetto collaterale noto è l'aumento dell'area riscaldata attorno ai pilastri. La natura ha conquistato ancora quasi un miglio di raggio.
Abbiamo inviato diverse squadre di esploratori dal portale che hanno monitorato costantemente la rinascita della natura. In questo preciso momento l'area riscaldata a Ghilt copre un'area di sette miglia di diametro, con un espansione di qualche passo al giorno.

Siamo pronti per inviare un numero consistente di armati per verificare la sicurezza di quei luoghi

Adegan, storico Talosiano.