26° giorno, 5° mese, 2011 Dopo la Caduta

I tre esploratori si mossero lentamente, cercando di non mostrare nessun tipo di atteggiamento ostile.

L'adra, nonostante sembrava osservare proprio in quella direzione, non sembrò calcolarli minimamente. Come se fossero parte del paesaggio.
Riuscirono ad avvicinarsi a lui a circa una decina di metri. Poi uno di loro prese coraggio e disse:
"Adra, reco una missiva per il Re Immortale. Potresti consegnarla a lui?"
L'adra volse il suo sguardo direttamente dritto negli occhi dell'uomo, che deglutì vistosamente.
"Mi hai scambiato per un messaggero uomo? La tua vista è così difettosa? Io sono qui solo per assicurarmi che i preparativi per l'Incoronazione legittima proceda. Perchè quindi vi allontanate? State forse abusando del tempo del Sire?"
Il silenzio cadde per qualche secondo, poi l'uomo aggiunse.
"Il Re Immortale trarrebbe beneficio da ciò che vi è scritto. Dobbiamo cambiare il luogo della sua incoronazione, poichè abbiamo ritenuto che egli meriti qualcosa di più degno che un misero bosco."
"Le tue parole trovano un senso. Consegnerò il messaggio".
L'adra prese la pergamena e svanì in un istante

Bosco dei Tuiadri.