31° giorno, 5° mese, 2011 Dopo la Caduta

La figura incappucciata uscì dal portale senza far rumore.
Silenziosa, scivolò leggera tra la vegetazione senza essere vista.
Aveva assolto l'ultimo compito col suo ex maestro. I loro destini, da quel momento, si dividevano.
Sussurrò a se stesso alcune parole:
"Che tu possa adempiere al tuo ultimo compito Ven Vlad, così come confido di essere degno del mio"

Una figura ammantata di scuro, nella notte.