13° giorno, 7° mese, 2011 Dopo la Caduta

– Tolleranza, Doctore. Occorre tolleranza.

– Si, mio generale. Ho il permesso di parlare, mio generale?
– Ne hai facoltà, Doctore.
– Questi reamiti non servono a nulla.
– Servono ad ampliare le nostre conoscenze, Doctore.
– Non sanno combattere.
– Si affidano alla magia e a delle gemme magiche per sopperire alla loro mancanza di addestramento, Doctore.
– Non ho altro d’aggiungere, mio generale. Con vostra licenza, torno agli addestramenti.
– Puoi andare, Doctore.
Non appena l’uomo uscì dalla tenda, il generale volse lo sguardo verso un angolo buio.
– Immagino tu abbia molte più informazioni rispetto al nostro Doctore, guaritore.
– Molte di più, mio generale. Ma ho atteso che il nostro impulsivo, seppur efficiente, comandante d’Ala uscisse dalla tenda.
– Hai fatto bene. L’Occhio sa sempre cosa è giusto.
Dialogo all’interno di una tenda.