18° giorno, 7° mese, 2011 Dopo la Caduta

“I morti sono stati tantissimi da quando siamo partiti da Levor.”

“Già. Molti li conoscevo di persona.”

“Ti dispiace per loro?”

“In un certo senso… più che dispiacere credo che dovremmo fare qualcosa per ricordarli… non possiamo permettere che tutto questo ci renda un popolo immemore della nostra storia e delle gesta dei nostri eroi!”

“Già, credo tu abbia ragione”

Dialogo tra due corporativi

One comment on “18° giorno, 7° mese, 2011 Dopo la Caduta

Lascia una risposta