2° giorno, 6° mese, 2012 dopo la Caduta

“Comandante…”
“Comandante…”
“Si.
Mandate un messaggio ai Clan, che si tengano pronti, potremmo avere un problema grosso, molto grosso.”
“Ma.. Gunnar, a TUTTI i clan?”
“Si. e in fretta.”
“Comandante, a memoria d’Orco non è mai stato mandato un avvertimento del genere a tutti clan, che diamine succede?”
“Gli armati venuti dall’altro mondo hanno identificato strane creature che portano addosso tre simboli, ve li mostro”.
“Vi ricordano qualcosa?”
“No”
“Non mi sembra”
“Se andate nella sala della armi c’è uno stendardo che contiene questi simboli, simboli che sono stati spazzati via centinaia di anni fa.”
“Ma comandante, non potrebbe essere una coincidenza?”
“Io non credo alle coincidenze e questi sono fatti da non sottovalutare. Inviate anche un messaggero al Consiglio degli Anziani”
“Ah.. senza dare troppo nell’occhio, fate in modo che tutti gli apprendisti elfi del contingente siano allontanati, inventatevi una qualsiasi missione esplorativa che li tenga impegnati per mesi, ma finché non ne saprò di più non li voglio attorno.”
“Ma.. solo gli elfi signore?”
“Si.”
"Posso sapere perché, Comandante?"
"Esegui gli ordini attendente. Senza discutere e senza fare commenti in giro."
"Si comandante."
 

Voci rubate in un accampamento militare di orchi.