17° giorno, 7° mese, 2012 dopo la Caduta

‘L’attacco di ieri notte è stato devastante…
Parte delle case sono andate distrutte, non ne è rimasto più niente, la casa del capo del villaggio è bruciata e con lei quelle poche cose di valore e di storia che avevamo, tranne quattro fogli sbruciacchiati, tutto quello che rimane della nostra storia.
Non ha più senso rimanere, è troppo rischioso, meglio partire e aspettare tempi migliori, non è una cosa che noi possiamo affrontare.’
“Oste! portami un’altro piatto di arrosto, tanto vedo che non hai molti clienti..”

Pensieri di un allevatore chino su un tavolo davanti ad un piatto di cibo fumante.