21° giorno, 9° mese, 2012 dopo la Caduta

L’uomo era in piedi, immobile di fronte a quel maestoso tramonto.
Nelle mani stringeva l’ultimo prezioso lascito del suo Maestro…un oggetto semplice, apparentemente privo di valore…
– Le ultime parole del Gran Maestro…DEVO trovare le ultime sue parole. Ma dove?

Da qualche parte, vicino ad un ruscello.