26° giorno, 9° mese, 2012 dopo la Caduta

“La fa facile lui.. una fortificazione in pochi giorni… una palizzata sarà, al massimo.”
“Passami l’accetta.”
“Ecco, e poi, siamo sicuri che non facciamo una fatica per niente?”
“Affilala.."
“Si, subito. E se non serve? facciamo una faticaccia per niente!”
“La sega ora…”
“”Eccola. E gli Adra? non potevano spostarci prima dell’attacco? non ci sono mai quei cosi quando servono veramente.”
“Senti… la pianti di parlare a vanvera e mi aiuti? Non è che te la stai facendo sotto dalla paura?”
“Paura io? Di quei cosi che appaiono e scompaiono e rubano le nostre donne?”
“Si, proprio di loro…”
“Un po’… vado a prendere un altro palo.”