15° giorno, 2° mese, 2013 Dopo la Caduta

“Lubzelliniàk Ellikkimiàstis?”
“Si..”
“Ho questa missiva per lei.”
“Grazie figliolo”
L’Ithin srotolò lentamente la pergamena e ne lesse attentamente il contenuto, si rilassò, bevve un sorso dal bicchiere posato sul tavolo e parlò distrattamente verso il suo allievo: “Bene, ci è voluto tutto questo per convincerli, finalmente avremo i Custodi”
“I Custodi, maestro?”
“Si, i Custodi dei Poteri della Vita, credo il momento sia quello giusto.”
“Ma cosa sono i custodi?”
“Tu non preoccuparti, ora riposa che si è fatto tardi, io devo cercare alcuni scritti.”
“Buona notte maestro.”