15° giorno, 11° mese, 2013 dopo la caduta

I due giovani erano seduti su uno scoglio, pigramente fissavano la lenza che entrava in mare quando uno dei due, borbottando, si rivolse all’altro, sempre senza smettere di guardare avanti.
“Uff.. giornata fiacca, abbiamo pescato veramente poco”
“Si, ma… non so, tu non senti niente di strano?”
“Strano? no, a parte i borbotti dello stomaco”
“Non so, sento qualcosa che non va, nell’acqua.”
“in che senso, scusa? io non vedo niente, a parte che si pesca meno”
“Mah… è una sensazione, ma l’acqua secondo me ha qualcosa che non va…”

Due giovani sulla foce di un fiume