Salmarina, nuovi lavori

“A proposito di quella richiesta di utilizzo del terreno, che facciamo?”
“Ah, si.. mah, per me va bene, non credo ci siano problemi, l’importante è che non ci costruisca niente di strano o di non gradito alla comunità, altrimenti ci riserviamo il diritto da abbattere la costruzione, perché non so come sono fatte queste chiese.”
“Si, certo, ma credo sia chiaro a tutti.”
“Inoltre.. ma solo perché è lui e per il lustro che sta dando alla città, contribuiremo con il materiale necessario, da parte sua chiediamo solo un carro di legname, uno di pietra e due monete d’oro. Al pagamento avrà il certificato di proprietà. Dopo ogni raduno, visto che avrà modo di parlare con ‘loro’ contribuirà alla costruzione con un carro di materiali, a scelta.”
“Va bene, provvedo a tutto. Buonanotte.”
“Buonanotte.”
 
Salmarina, voci dal palazzo del Municipio