La Regina Ithin

I tre membri dell’Ordine continuavano a studiare i rapporti che continuavano ad arrivare numerosi.
“Avete letto?”, disse uno dei tre e passò il foglio agli altri.
Dopo poco, l’ultimo ad averlo visionato, lo appoggiò sul tavolo e si rivolse agli altri scuotendo la testa.
“Eh no, non l’ha presa bene, nemmeno un po’. La morte di Lubz non la deve avere convinta, anche se mi sembra strano che la Regina se la sia presa così tanto per quel vecchio moscone.”
“Ah Ah, dai! Non essere irrispettoso, era comunque un gran maestro e uno dei maggiori conoscitori dei poteri della vita.”
“Si.. ma non basta, una reazione così è spropositata, mi sa che il vecchio non ci avesse raccontato tutto.”
“Beh.. non è mai stato schierato completamente con l’Ordine, lo sappiamo”
“Già…”
 
Nei pressi del castello degli eroi