Sfide

I membri della giuria stavano vagliando le sfide che gli erano arrivate da Borgorosso ed Ekkletin, quando Frida stirò le braccia e si rivolse agli altri.
"Certo che ad Ekkletin sono sempre dei signori, una sfida elegante e di classe, direi che può andare."
"Si, certo", rispose un altro giudice, "del resto ci può stare tutto, ognuno ha le sue abitudini. Comunque questa cosa della sfida magia e alcool non mi piace. Accostare la magia a queste… bevute, non è certo di buon esempio."
"Va bene, scartata. Mentre la Palladoca mi piace, potrebbe avere un senso, unire più prove di abilità in un contesto ludico."
"Vedremo, sono curioso. Per il resto non vedo problemi, le sfide sono tutte validate."
"Bene, bene, tardi… Ma sembra si siano svegliati."
"Già."

Dodecapoli, Giuria per la sfida delle 30 città